Brexit, Un Dramma Italiano

La Brexit sta facendo impazzire tutti, non solo i politici Europei. 315 mila. Questi sono gli Italiani ad oggi registrati all’AIRE. Come sappiamo però, il rapporto tra gli Italiani all’estero e l’AIRE non è idilliaco, soprattutto dopo la proposta del reddito di cittadinanza da parte del governo del cambiamento.

Infatti, il numero di Italiani che si registra mese dopo mese aumenta senza pietà per i poveri dipendenti dei vari consolati in terra anglosassone. Tant’è che il console generale d’Italia a Londra ha dichiarato di vivere il periodo più difficile della sua carriera diplomatica.

Ma non è l’unico a soffrire…

La Brexit è stato uno schiaffo in faccia per i tanti improbabili che si danno da fare in Inghilterra. Un popolo di duri lavoratori, che scappa dalla madre patria per un futuro migliore, sempre!

Improbabili Italiani All'Estero

Dall’inizio dell’anno scorso, abbiamo seguito con attenzione le reazioni degli Italiani in Inghilterra al discorso Brexit. Con l’aiuto dei nostri seguaci, abbiamo ricostruito il percorso dell’improbabile medio, dalla scoperta del misfatto, fino alla triste realtà dei fatti.

Ma che cazzo è la Brexit?

Tanti, all’improvviso, si sono visti precipitati in una realtà parallela. Già si fa fatica a capire che cazzo dicono i locali normalmente, ora si inventano anche nuove parole??!

 

Il Dramma Diventa Quotidianità

Una volta capito di cosa si tratta (a grandi linee) il panico diventa compagno della quotidianità dei nostri improbabili. Non capendo cosa fare della loro vita, si decidono a chiedere al grande popolo di Facebook un consiglio!

Il panico diventa realtà

 

Il Panico Diventa Incontrollabile

Un po’ come nei film di zombie, il panico della Brexit si è diffuso rapidamente tra gli Italiani all’estero e non ha risparmiato nessuno. Neanche la grammatica Italiana.

Panico Brexit

La Realtà Diventa Insostenibile

Come fare una volta che la Brexit arriva? Passaporto? Carta d’identità? Ci tratteranno come immigrati di terza classe?

Circolazione Libera Brexit

La Disoccupazione Della Brexit

Non poteva mancare, nel processo dell’improbabile medio all’estero, la preoccupazione per il lavoro. O meglio, per il non-lavoro. Vogliamo credere che molti si siano interessati con buoni propositi… ma i nostri cari connazionali non smetteranno mai di stupirci…

Il Reddito Della Brexit

 

Nessuno sa come andrà a finire questa terribile storia della Brexit. Nessuno sa ancora quali effettivamente saranno le ripercussioni di questo (insensato) nazionalismo britannico.

C’è da dire però che almeno riceviamo un po’ di supporto dagli amici d’oltre manica che si preoccupano per noi…

…a no, aspettate… mi sa che questa è solo un’altra cazzata fatta dal governo Italiano.

Commenta